Cura del vigneto

La ricerca di un prodotto di qualità inizia nelle vigne con una conduzione attenta e sostenibile.
La maggior parte del lavoro in vigna è eseguito manualmente.

Piccola produzione

Piccola produzione è attenzione al dettaglio.
Vogliamo che nei nostri vini sia concentrata la tipicità unica delle uve del territorio della Val Borbera.

Tecnica

Il nostro Timorasso è prodotto con le più moderne tecniche di vinificazione, pressatura soffice, lenta fermentazione a temperatura controllata, lungo affinamento in acciaio sulle fecce fini e battonage programmati.

Il Timorasso

Il Timorasso è un vitigno autoctono della provincia di Alessandria, a bacca bianca di qualità, coltivato essenzialmente nelle Valli Curone, Grue, Ossona e in Val Borbera, in un ‘area dove la vite trova un valido “habitat” grazie al terreno, al lungo soleggiamento e alla posizione al riparo dei venti.

La sua produzione è assai limitata, ma di alta qualità. Il vino che se ne ricava, di buona struttura, è assai rinomato tra i buongustai; appartiene all’ultima generazione dei “bianchi” della provincia di Alessandria, nonostante le sue origini antiche.

Perchè il Timorasso?

Perché in un bicchiere del nostro Timorasso sono racchiusi territorio, storia e coraggio. L’espressione di un territorio dalla forte identità: la Val Borbera, che noi abbiamo l’ambizione di far conoscere, attraverso il vino, in Italia e nel Mondo.

Tradizione
Evoluzione

30000

BOTTIGLIE DI TIMORASSO PRODOTTE ANNUALMENTE

50

GLI ANNI DI STORIA DELLA NOSTRA AZIENDA, ARRIVATA ALLA TERZA GENERAZIONE

400

M S.L.M. ALTITUDINE MINIMA A CUI VENGONO COLTIVATI I VIGNETI IN VAL BORBERA

2011

ANNO DI RICONOSCIMENTO DELLA DOC "TERRE DI LIBARNA"

Ezio Poggio | Azienda vitivinicola


Loc. Colombaie, 1 – 15060 Vignole Borbera (AL)